-->
logo sidea
lorenzo mari

Lorenzo Mari sceglie Sidea Group per il nuovo e-commerce di scarpe online

Postato da Gestore

05 settembre 2017

Lorenzomari.it candidato al Digital Design Award 2017, sezione e-commerce –> VOTA IL PROGETTO QUI

 

 

Creare un nuovo e-commerce nel mare degli e-commerce esistenti è da considerarsi un investimento vincente? Secondo noi di Sidea Group, la risposta non può che essere affermativa. Per questo motivo abbiamo supportato Lorenzo Mari nella creazione e nel lancio del loro nuovo sito per la vendita di scarpe online.

La concorrenza è sicuramente notevole, ma i dati di crescita sono molto incoraggianti.

Secondo una ricerca condotta dall’Osservatorio Netcomm (Commercio Elettronico Italiano), gli acquisti online continuano a crescere nonostante il calo delle vendite al dettaglio registrato dall’ISTAT nel 2016.

Nel biennio 2014-2016, il numero degli acquirenti è aumentato del 26%. Per il 2017, inoltre, si prevede una ulteriore crescita favorita dall’interazione tra il negozio fisico, lo shop online da dekstop e lo shop online da mobile.

Sempre secondo lo studio Netcomm, i settori più in espansione sono l’arredamento, l’abbigliamento, le calzature, i prodotti per la cura della persona e gli alimentari.

Alla luce di questi dati e della costante crescita dello scontrino medio degli acquirenti italiani (circa 100 €), scegliere il canale della vendita online è diventato quasi un passo obbligato.

 

Vendita di scarpe online: l’interazione tra il negozio digitale e il negozio fisico

 

Per pianificare una strategia di commercio digitale non si può prescindere dall’attenta osservazione del comportamento degli utenti.

Il settore della moda è uno dei più importanti nel mondo web italiano. Il 72% degli utenti che devono comprare un capo di abbigliamento fa una ricerca preliminare online e poi si reca in negozio per provare l’articolo.

In che modo avviene la ricerca online? Sui siti dei retailer, sul sito ufficiale del produttore/fornitore oppure tramite la semplice ricerca in rete. Non solo, in misura minore l’acquirente medio approfondisce la ricerca anche sui siti dei comparatori di prezzi, sui blog, sui magazine di settore e sui canali social.

Cosa significa? Gli acquisti offline sono influenzati da una prima esperienza online.

Un e-commerce che punti sul collegamento diretto tra negozio digitale e negozio fisico offre ai clienti un’esperienza in linea con il loro comportamento abituale di acquisto. Secondo Netcomm, è questa la strada giusta: la creazione di un punto di contatto tra l’online e l’offline con servizi aggiuntivi come la prenotazione sul web e il successivo ritiro nel punto vendita.

Dopo un’attenta analisi dei comportamenti di acquisto dell’acquirente tipo delle scarpe Lorenzo Mari, abbiamo strutturato l’e-commerce senza escludere la vendita in negozio, anzi le due modalità interagiscono perfettamente offrendo ai clienti una doppia opzione di acquisto.

L’acquirente può visionare e comprare i modelli online oppure può visionare i modelli online e poi comprare in negozio.

Questa seconda opzione consente al cliente di informarsi con calma sulle caratteristiche delle calzature, senza doversi sbrigare perché ha la macchina in doppia fila oppure perché ha dovuto incastrare la puntatina in negozio tra altri mille impegni quotidiani.

Solo dopo essersi concesso tutto il tempo per decidere leggendo le informazioni contenute nelle schede descrittive dell’e-commerce, il cliente può completare l’acquisto online oppure scegliere di andare in negozio e acquistare le scarpe Lorenzo Mari.

Stai pensando a una strategia per il debutto online della tua attività? Dai un’occhiata allo shop Lorenzo Mari incentrato sulla vendita delle scarpe online: contattaci  e struttureremo insieme il tuo e-commerce.

 

Scopri come sfruttare i nostri servizi

Compila il form per essere subito ricontattato

Condividi

ARTICOLO PRECEDENTE

PROSSIMO ARTICOLO

seguici

SEGUICI SU

facebook